News

Messaggio di vicinanza all'Onorevole Ministra

 All’On. Ministra dell’Istruzione

Prof. Lucia Azzolina

 

Onorevole Ministra,

Abbiamo appreso dai mezzi di informazione che nei giorni scorsi Le è stata assegnata la scorta, a causa delle ripetute e gravi minacce subite e degli insulti, anche sessisti, ricevuti sui social network. Nell’esprimerLe la solidarietà e la vicinanza degli studenti e delle studentesse di Azione Cattolica, condanniamo fermamente questi tristi episodi.

Ora più che mai Scegliamo il noi!

Scegliamo il noi! Questo sarebbe stato il messaggio lanciato da centinaia di studenti, da noi, msacchini e msacchine, che ci saremmo ritrovati insieme per il nostro Congresso, insieme per sognare il meglio per le nostre scuole, insieme per condividere con i nostri compagni e compagne di classe il desiderio di essere un’unica comunità.

Decreto scuola: il parere del Movimento Studenti di Azione Cattolica

La scuola italiana si prepara a terminare il proprio anno in modo straordinario. Come Movimento Studenti di Azione Cattolica (Msac), dopo aver letto il testo del decreto legge n. 22 dell’8 aprile 2020, esprimiamo parere favorevole in merito alle modalità pensate per la conclusione del corrente anno scolastico e per l’Esame di Stato.
Per entrambi gli scenari tracciati dal decreto, ringraziamo la ministra Lucia Azzolina per aver accolto in larga parte le proposte del Forum delle associazioni studentesche riguardo ai requisiti di ammissione e alla struttura delle prove d’esame.

Scuola di Bene comune

Carissime studentesse e carissimi studenti,
sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la prima edizione nazionale della 

SENZA CONFINI! Arrivano i Campi nazionali Msac 2019

L’estate è arrivata!
Nell’aria il profumo del mare, alla radio i tormentoni e in programma…I CAMPI NAZIONALI 2019!
Dopo esserci lasciati l’11 marzo a Montesilvano, lanciando un ultimo sguardo a quella sala con più di 1800 studenti, ci siamo promessi che non sarebbe finita lì. Ci siamo detti che il Msac è la nostra casa, che il nostro impegno nelle scuole avrebbe preso una luce diversa e che ci saremmo riabbracciati presto. Ecco perché quest’anno siamo ancora più felici di invitarci ai due campi nazionali estivi: il primo dal 26 al 30 luglio a San Marino e il secondo dal 1 al 5 agosto a Castellammare di Stabia.

Il MSAC per il #Fridayforfuture

Venerdì 15 marzo si terrà il Global Climate Strike For Future. L’iniziativa partita dal basso e, diffusa ormai in molti Paesi del mondo, nasce da gruppi spontanei di giovani che si sono lasciati ispirare dal gesto di Greta Thunberg. La giovanissima studentessa ha infatti attuato una protesta silenziosa davanti al Parlamento del suo Paese, la Svezia, per sensibilizzare la classe politica ad agire prima che il cambiamento climatico diventi irreversibile. 

Maturità, caro Ministro ecco cosa pensiamo del nuovo esame

In questi giorni si stanno svolgendo le prime simulazioni delle prove del nuovo esame di Maturità, in tutte le quinte superiori del nostro Paese. Come Movimento Studenti abbiamo raccolto le ansie e le preoccupazioni dei maturandi, che si preparano a svolgere un esame rinnovato ma che presenta, a nostro parere, aspetti incoerenti. Per segnalare questa ed altre criticità, come le problematiche legate alle tempistiche di comunicazione delle modalità del nuovo esame che non permettono a noi studenti una serena e adeguata preparazione, abbiamo inviato una lettera al Ministro Bussetti. 

Il Forum ha incontrato il Ministro Bussetti

Oggi abbiamo incontrato, insieme tutte le associazioni del Forum delle Associazioni Studentesche maggiormente rappresentative presso il Miur, il Ministro Bussetti. È stata l'occasione per consegnare al Ministro il parere degli studenti sui temi da affrontare durante la Legislatura e per consegnargli il lavoro che, come Msac, abbiamo fatto al Campo nazionale 2018 di Nocera Umbra e al Movimento in Cantiere (Mo.Ca.).

Possiamo leggere insieme il documento unitario letto a nome di tutte le associazioni dal coordinatore del Forum e l'intervento del Msac portato al Ministro da Adelaide Iacobelli, Segretaria nazionale del Msac, e Andrea Facciolo, Delegato al Miur per il Msac.

Una giornata particolare

Ieri la scuola italiana ha vissuto una giornata particolare: è tornata al centro dell’attenzione sia dell'opinione pubblica, per gli episodi di violenza che hanno offuscato i motivi della protesta, sia di chi ci governa, con le dichiarazioni del vicepremier Di Maio.

Come associazione studentesca crediamo però che ci siano motivi fondati perché la scuola rimanga a lungo al centro dell'attenzione e non solo per un giorno di riflettori. C'è bisogno di un ampio confronto, come sottolineato dal Ministro Di Maio, ma ascolto e dialogo sono una cosa seria, richiedono un rapporto costante e non sporadico vissuto nelle sedi opportune e attraverso i canali preposti. Uno di questi è il Forum delle Associazioni Studentesche che ancora attende il primo incontro con il Ministro Bussetti per poter presentare idee, proposte e difficoltà degli studenti e delle studentesse di tutta Italia.

Mo.Ca 2018 - E tu domanda!

Nel  periodo delle grandi contestazioni scolastiche arriva il Movimento in Cantiere (Mo.Ca.), il laboratorio msacchino sui temi della legislazione scolastica. Dal 2 al 4 novembre a Morlupo (RM) ascolteremo ospiti importanti, per imparare, porteremo le nostre esperienze, per condividere, ci metteremo in cerchio, per pensare “progetti di cantiere”: proposte, nate dal basso, che il Msac porterà presso il Forum delle Associazioni Studentesche e al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione

Proposta formativa 2018/2019

 

Proposta Formativa
2018/2019

Carissime msacchine e carissimi msacchini, siamo pronti ad iniziare un nuovo anno?

Settembre è alle porte e ormai siamo pronti a riempire le nostre aule con la gioiosa passione che tanto caratterizza lo stile msacchino.

E per prepararci al meglio alle nostre Équipe di programmazione non può mancare…LA PROPOSTA FORMATIVA!
Programmare bene non è mai stato così importante visto che, come ormai sappiamo, questo è l’anno in cui vivremo insieme a migliaia di studenti da tutta Italia la Scuola di Formazione per Studenti, per gli amici SFS. 

 

Campo nazionale Msac 2018 - "Respira questa libertà!"

Care studentesse e cari studenti,

cari msacchini e care msacchine,

siamo pronti a vivere un’estate straordinaria! Come ogni anno arriva il Campo nazionale che vivremo insieme Settore giovani e Movimento studenti, dal 27 al 31 luglio a Nocera Umbra.

Appena concluso l’anno scolastico sentiamo già L’estate addosso, potremmo dire con una coinvolgente canzone di Lorenzo Cherubini Jovanotti, e già assaporiamo tutto il tempo in cui potremo respirare a pieni polmoni un po’ di libertà. 

Respira questa libertà è il titolo che abbiamo scelto per il Campo, perché in questo tempo eccezionale in cui ci sentiamo più liberi e spensierati vogliamo chiederci quale sia la vera libertà che vogliamo respirare come studentesse e studenti. 

Appello nazionale C’è BiSogno di Scuola

50 proposte di studentesse e studenti per il bene del Paese

Dalla passione e dall'impegno di studentesse e studenti delle scuole superiori nasce l'Appello nazionale dal titolo inequivocabile C'è BiSOGNO di SCUOLA, rivolto alle istituzioni e alle forze politiche, agli insegnati e ai genitori, ai compagni di scuola e a tutti cittadini. L’Appello ha preso forma raccogliendo i contributi che i circoli del Movimento Studenti di Azione Cattolica hanno elaborato, confrontando e sognando proposte tra studenti per studenti. Abbiamo scelto di dedicare un tempo straordinario di studioe confronto, da novembre a oggi, su 10 tematiche scolastiche, che ci ha portato a dire come sogniamo la scuola di domani in tutta Italia, da Aosta a Palermo, da Trieste a Otranto. 

CIPS 2018 - C'è BiSogno di Scuola!

Carissime msacchine e carissimi msacchini,
carissime giovanissime e carissimi giovanissimi,
carissime studentesse e carissimi studenti,
è con grande gioia e con una buona dose di emozione, che annunciamo l'incontro tra tutte le studentesse e gli studenti d'Italia: dal 9 all'11 marzo, in 6 città d'Italia per i Campi Interregionali Per Studenti (CIPS)! Sono campi aperti a tutti gli studenti e a tutte le studentesse delle scuole superiori, promossi dal Settore Giovani e dal Movimento Studenti dell’Azione Cattolica. Tra ragazze e ragazzi di regioni diverse, ci confronteremo sul valore della scuola, su come influisce sulla nostra crescita personale e sullo sviluppo del nostro Paese, a 70 anni dall'entrata in vigore della nostra Costituzione. Tutto questo ci interessa, ci riguarda…il CIPS è per noi!

27 gennaio: Giornata della Memoria

 

 

“Siamo entrati da un cancello, siamo usciti da un camino e oggi il cancello è ancora aperto”

Questa la frase che più di tutte mi ha colpito nel corso di questi giorni a Cracovia, durante il Viaggio della Memoria organizzato dal Miur e dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. 

Eravamo circa 200 dall’Italia: studenti e docenti delle scuole, rappresentanti delle associazioni studentesche e dei genitori, membri del Consiglio Superiore della Magistratura e rappresentanti di Sinti, Rom e Camminanti, che per la prima volta hanno vissuto quest’esperienza di ricordo e di commemorazione dei propri defunti deportati con l’UCEI e il MIUR.

C’è bisogno di alternanza…ma non solo

Questa mattina il MSAC ha partecipato agli Stati Generali dell’alternanza scuola lavoro, organizzati dal Ministero dell’Istruzione e aperti dalla Ministra Fedeli. 

Abbiamo esordito ringraziando per l’opportunità di dialogo e confronto con tutti i soggetti che operano nel campo dell’Alternanza: studenti, genitori, scuole, uffici scolastici, enti ospitanti, regioni e  Ministero. 

Appello di studentesse e studenti per la sicurezza degli edifici scolastici

Sicurezza edifici scolastici

C’è biSogno di scuola. Per una volta non sono soltanto gli adulti a dirlo, ma siamo noi, migliaia di studentesse e studenti. C’è biSogno di una scuola che accenda i desideri di noi ragazzi, che ci aiuti a crescere come persone e come cittadini. Per questo il Movimento Studenti di Azione Cattolica sta elaborando un manifesto, che si intitolerà proprio “C’è biSo...

La scuola che sogniamo

I dieci punti che sognamo

10 proposte di studentesse e studenti per il bene del Paese

 

Oggi, 17 novembre, è la Giornata internazionale delle studentesse e degli studenti. La data fa riferimento a un terribile atto di violenza: 9 tra studenti e professori cecoslovacchi, nel 1939, furono giustiziati senza processo a seguito di una manifestazione antinazista. E così nel 1941 fu istituita la giornata che anche noi, come Movimento Studenti di Azione Cattolica,

L’asinello in Giordania

L'asinello in Giordania

Proteggere la casa comune. Studenti che costruiscono oggi un futuro di pace. Questo il titolo della Global Training Session dell’IYCS cui ha partecipato anche il MSAC, insieme agli studenti provenienti da ogni parte del mondo.

Più di diciassette Paesi diversi si sono ritrovati insieme dal 5 al 13 ottobre 2017 ad Amman per parlare di ambiente, istruzione e peace-building, partendo dalla condivisione delle proprie realtà nazionali e regionali.

Proposta Formativa 2017/2018

Proposta Formativa 2017/2018

Carissime msacchine e carissimi msacchini, eccoci di nuovo! La scuola è iniziata e siamo tornati a riempire le aule con la gioia di chi ha ancora nel cuore e nella testa l’estate appena conclusa. E nominare l’estate ci riporta ai campi nazionali, ad Anagni e a Fognano, dove ci siamo incontrati in 200 tra studentesse e studenti di tutta Italia, per sognare insieme la scuola che vogliamo.

Ma pian piano riprendendo le attività scolastiche, iniziano anche le prime équipe in cui programmiamo il nostro anno msacchino e allora è utile avere tra le mani lo strumento tanto amato e tanto atteso...LA PROPOSTA FORMATIVA!