XII CONGRESSO NAZIONALE MSAC

Versione stampabileVersione stampabile
Vogliamo una scuola che insegni la parola.
È la parola che dà dignità agli uomini.
La “chiave che apre ogni porta”, diceva don Milani.
Vogliamo diventare gente capace di pensare con la propria testa.
Gente che sa pensare, e che mette il suo pensiero, lo studio, il lavoro a servizio degli altri.
Vogliamo una scuola che liberi davvero.