P&D Studenti - Newsletter di gennaio

Versione stampabileVersione stampabile

Gennaio 2018 - Una ripartenza

Movimento Studenti di Azione Cattolica
Newsletter no.01/2018

Cara amica e caro amico che vuoi bene al Msac, questo 2018 ha in serbo per te una bellissima ri-partenza: torna nelle caselle di posta di tantissimi giovani di tutta Italia la Newsletter del Movimento Studenti. Da sempre “Presenza e Dialogo” è uno strumento a disposizione di tutte le studentesse e gli studenti per rimanere aggiornati sulle novità msacchine e non solo. D’ora in poi, ogni mese troverai news dal mondo della scuola, aggiornamenti sugli eventi msacchini e molte ispirazioni, oltre alla voce squillante delle studentesse e degli studenti dei circoli diocesani del Msac sparsi nel territorio, insomma: una newsletter che fa più vicina l’Italia intera!
Allora non ti resta che invitare un amico a iscriversi e iniziare a leggere questo numero #1 della Newsletter del Movimento!

 

La voce dai Circoli 

Venerdì 22 Novembre 2017, il Procuratore nazionale antimafia FrancoRoberti, magistrato unanimemente
apprezzato per la professionalità e l'impegno nella lotta alla criminalità
organizzata, è stato invitato a Monte Sant’Angelo in occasione di un incontro con

gli studenti degli ultimi anni degli Istituti Superiori del medesimo Comune,
promosso dal MSAC (Movimento Studenti di Azione Cattolica) dell’Arcidiocesi di
Manfredonia- Vieste- San Giovanni Rotondo e dall’Associazione Culturale Odissea Club. Continua

 

 

CIPS 2018- C'è BiSogno di Scuola

Facciamo un semplice gioco: chiudiamo gli occhi e pensiamo a 900 studentesse e studenti riuniti insieme per tre giorni. Poi immaginiamo che i 900 studenti si ritrovino non in un unico luogo, ma invadano lestrade di 6 città italiane. Infine, come se non fosse già abbastanza assurdo, immaginiamo che si riuniscano perché mossi tutti da una stessa urgenza: c’è bisogno di scuola. Continua

 

 

 

 

Msac e Miur, gli ultimi aggiornamenti

Gennaio é per molti occasione per ricominciare, riprogrammando obiettivi lavorativi e  personali. Gli​studenti, e più in generale tutti coloro che vivono nel mondo nella scuola, invece seguono ritmi diversi: l’anno scolastico inizia a settembre e gennaio costituisce uno di periodi più intensi in fatto di verifiche e interrogazioni per chi termina il quadrimestre, oppure l’avvio della seconda metà dell’anno per le scuole che prevedono il pentamestre. Continua

 

Lasciati ispirare

A cominciare la rubrica “Lasciati ispirare!” è un uomo delle istituzioni che non appare spesso sui nostri 

schermi, ma quando lo fa lascia il segno mostrando la sua esperienza di vero msacchino: Sergio Mattarella. Continua