Mo.Ca 2018 - E tu domanda!

Versione stampabileVersione stampabile

Carissime studentesse e carissimi studenti,

è tempo di ritornare a scuola, nelle nostre classi, tra i compagni di sempre o tra i nuovi compagni che ci accompagneranno per i prossimi 5 anni. È tempo di ritornare sui libri e sulle scrivanie di casa, è tempo di buoni propositi per il prossimo anno e di sveglie che suonano troppo presto.

Insomma è il nostro tempo, il tempo della crescita e del protagonismo studentesco.

E in questo periodo, così intenso, arriva la Mo.Ca.! La Mo.Ca. (Movimento in Cantiere) è il nostro laboratorio sui temi della legislazione scolastica. Ascoltiamo ospiti importanti, per imparare; portiamo le nostre esperienze, per condividere; ci mettiamo in cerchio, per pensare “progetti di cantiere”: proposte, nate dal basso, che il Msac porterà presso il Forum delle Associazioni Studentesche.

La Mo.Ca. 2018 si terrà a Morlupo (RM), dal 2 al 4 novembre e si intitolerà “E tu domanda! Per una scuola che insegna a pensare”

Sappiamo che novembre è spesso caratterizzato da contestazioni che animano le nostre scuole, proteste nelle piazze e titoli di giornale sul futuro della scuola. E noi? Noi cosa ne pensiamo? Ma noi riusciamo a pensare? Assorbiamo passivamente i pensieri degli altri e la realtà che ci circonda o ci lasciamo interrogare?
Allora dal 2 al 4 novembre cercheremo di capire insieme se la nostra scuola così com’è ci educa a farci domande e a maturare in spirito critico o se dopo 12 anni di scuola riusciamo solo a memorizzare risposte, senza capire quali sono le domande di fondo, quali sono gli interrogativi che fanno andare avanti le scienze, la tecnologia, l’arte o semplicemente il progresso dell’uomo.

E poiché la Mo.Ca. è una tre giorni di lavoro pratico e di elaborazione di proposte, proveremo a mettere le mani in pasta con 3 temi (alternanza, valutazione e autonomia scolastica) per capire se la scuola ci educa a porci domande o ad adeguarci alle risposte elaborate da altri.

E in pieno stile Mo.Ca. cominceremo subito a esercitarci, a porci interrogativi come Movimento Studenti di Azione Cattolica. La prima domanda a cui sentiamo di dovere una riflessione è quella relativa ai nostri compagni assenti: che fine hanno fatto 1.8 milioni di compagni di scuola che improvvisamente abbiamo smesso di vedere in classe? Perché 1.8 milioni di giovani hanno lasciato la scuola? Ecco perché il venerdì cominceremo proprio con un momento di riflessione e dialogo sul tema della dispersione scolastica. 

Mentre il sabato ci concentreremo sul tema della Mo.Ca. con i tradizionali laboratori di studio, confronto ed elaborazione. Infine domenica rilanciamo alcune delle iniziative del Msac, approfondiremo il nuovo esame di maturità e lanceremo la Scuola di Formazione per Studenti (SFS) di marzo!

La quota di partecipazione e d’iscrizione sarà di €90 e

ogni diocesi potrà iscrivere fino a sei studenti. La Mo.Ca. è per  Segretari e membri d’Equipe, che vivranno un’esperienza unica di formazione e impegno propositivo, ma anche per i giovanissimi delle diocesi che ancora non hanno un Circolo  Msac:  quale  migliore  occasione  per  conoscere  lo  spirito  del  Movimento,  e per  riportare  l’entusiasmo msacchino a scuola, nel gruppo, nella realtà diocesana?

Per iscriversi utilizzare il modulo on line presente all’indirizzo: eventi.azionecattolica.it/moca-movimento-cantiere-morlupo-ven-02112018-0000. Dopo aver effettuato la registrazione con la funzione “crea un nuovo profilo”, compilare i campi per l’iscrizione on line (conserva i dati “accesso utente” per l’iscrizione a future iniziative). Durante la compilazione, verrà richiesto di allegare la copia del versamento per i servizi richiesti.

Buon inizio di anno scolastico a tutti e ci vediamo alla Mo.Ca! 

Adelaide, Lorenzo, don Michele e tutta l’Équipe nazionale del Msac