European Day 2005: L'Europa che fa bene!

Versione stampabileVersione stampabile

 

Eccoci qua di nuovo a far circolare idee per l'European Day! Quest'anno vogliamo scoprire insieme il tema della solidarietà: un tema che ci è caro… Vi proponiamo questo ED in due moduli. Il primo modulo (SOLIDARIECONOMIA) cerca di legare il tema della solidarietà con quello dell’economia; il secondo modulo (SOLIDARIACCOGLIENZA) invece affronterà il legame tra solidarietà e accoglienza dell’immigrazione. Speriamo che questo European Day possa essere un momento importante per rendersi conto di quanto la solidarietà sia un modo di agire fondamentale per la nostra amata Europa. 

 Ciascun modulo è un percorso in tre tappe tra loro strettamente interdipendenti: l’inquadramento culturale del tema ci permette di comprendere meglio come la solidarietà è stata descritta e vissuta dai grandi filosofi, dai letterati, dagli artisti, dalla Chiesa nei secoli passati e negli anni appena trascorsi; l’approfondimento legislativo ci aiuta a conoscere come la solidarietà viene proposta nella nuova Costituzione Europea e nei regolamenti attuativi che regolano la politica dell’Unione e degli Stati Membri; infine attraverso l’attività concreta, da proporre ai nostri circoli, potremo “sperimentare in piccolo” alcune dinamiche, o confrontarci sulle tante questioni ancora aperte. Crediamo che questo metodo possa essere un modo efficace di conoscere le questioni che interessano e coinvolgono gli Stati dell’Unione e i cittadini europei; non vogliamo rimanere alla superficie dei temi, non vogliamo trovare risposte banali alle vicende quotidiane; vogliamo studiare per capire, vogliamo agire per cambiare.