Consulta Provinciale degli Studenti: cos'è?

Versione stampabileVersione stampabile

Che cos'è la consulta

 La consulta provinciale degli studenti - CPS - è un organismo istituzionale di rappresentanza studentesca su base provinciale. È composta da due studenti per ogni istituto secondario superiore della provincia. I rappresentanti che la compongono sono eletti da tutti i loro compagni della scuola. Le CPS hanno una sede appositamente attrezzata messa a disposizione dal provveditore agli studi. Dispongono di fondi propri che possono essere spesi solo dagli studenti che la compongono. La quota prevista è almeno il 7% dei fondi provinciali destinati alle scuole per le attività degli studenti in base ai D.P.R. 567/96, 156/99 e 105/2001, pari a circa 35-40 milioni all'anno per una CPS di medie dimensioni (circa 120-130 rappresentanti). Ogni CPS si dota di un proprio regolamento e si riunisce con frequenza regolare. Le funzioni delle consulte sono:· assicurare il più ampio confronto fra gli studenti di tutte le scuole superiori;· ottimizzare ed integrare in rete le attività extracurricolari;· formulare proposte che superino la dimensione del singolo istituto;· stipulare accordi con gli enti locali, la regione e le associazioni, le organizzazioni del mondo del lavoro;· formulare proposte ed esprimere pareri al provveditorato, agli enti locali competenti e agli organi collegiali territoriali;· istituire uno sportello informativo per gli studenti, con particolare riferimento alle attività integrative, all'orientamento e all'attuazione dello Statuto delle studentesse e degli studenti;· progettare, organizzare e realizzare attività anche a carattere transnazionale;· designare due studenti all'interno dell'organo provinciale di garanzia istituito dallo Statuto delle studentesse e degli studenti (art.5, comma 4). La CPS elegge al suo interno un presidente e si divide in commissioni tematiche o territoriali. Il provveditorato mette a disposizione della CPS un docente referente per supportare il lavoro degli studenti. Il MIUR ha un apposito ufficio per le consulte e per le attività degli studenti che opera all'interno della Direzione Generale per le Politiche Giovanili. I 103 presidenti delle consulte si riuniscono periodicamente in conferenza nazionale, dove hanno l'opportunità di scambiarsi informazioni, d'ideare progetti integrati, di discutere dei problemi comuni delle CPS e di confrontarsi con il ministro dell'Istruzione formulando pareri e proposte. Dopo tre anni di lavoro le consulte hanno realizzato numerose attività, come:· vari convegni nazionali, provinciali e regionali; · la giornata nazionale dell'arte e della creatività studentesca in circa 80 città;· trasmissioni televisive;· giornali studenteschi provinciali;· corsi di formazione per gli studenti e i loro rappresentanti sulle politiche giovanili;· la partecipazione all'elaborazione dei piani di dimensionamento delle scuole a livello provinciale;· attività di educazione alla pace e di solidarietà internazionale;· attuazione dello Statuto delle Studentesse e degli Studenti (D.P.R. 249/98)· proposte di progetti per le attività integrative e complementari (D.P.R. 567/96);· contribuito all'attivazione degli Organi di Garanzia e alla designazione degli studenti al loro interno;· sportelli informativi e di servizio per gli studenti;· instaurato un dialogo con gli Enti Locali e le Amministrazioni Periferiche· contribuito alla promozione e all'approvazione di leggi regionali per il diritto allo studio;· realizzato attività e iniziative di promozione e utilizzo dei nuovi linguaggi e delle nuove tecnologie;· contribuito a stimolare il coinvolgimento degli studenti nell'elaborazione dei Piani dell'Offerta Formativa;· organizzato campagne di prevenzione contro le droghe;· ideato concorsi per gli studenti. Numerosi pareri delle CPS sono stati accolti dal ministero, ad esempio su: lo Statuto delle studentesse e degli studenti, le modifiche del D.P.R. 567/96, l'autonomia scolastica, le modifiche degli organi collegiali e il progetto di rappresentanza studentesca nazionale. 

Iscriviti alla Newsletter del Movimento Studenti

Trova il tutor!

Visita il nostro canale su YouTube

Mostra su don Lorenzo Milani
Mostra su Vittorio Bachelet