"Buona scuola" in costruzione - OKTOBERFEST 2014

Versione stampabileVersione stampabile

Lo scorso 3 settembre, il governo ha pubblicato il Rapporto “La Buona Scuola”. Contiene le “linee guida” di una riforma della scuola italiana. Da allora è cominciata una consultazione pubblica che dura due mesi, dal 15 settembre al 15 novembre 2014.

La scuola italiana potrebbe cambiare. E proprio in questi mesi, ricchi di fermento e dibattiti, arrivano le nostre OktoberFest MSAC. È un tempo di grazia e di responsabilità: siamo pronti a viverlo a pieno, scrivendo tutti insieme il nostro "Manifesto della buona scuola".

Abbiamo scelto, quindi, di dedicare i nostri OktoberFest allo studio e alla discussione del rapporto "La Buona Scuola", perché come associazione studentesca il nostro contributo è prezioso per la scuola che verrà. Ma nelle OktoberFest non ci fermeremo solo sul Rapporto “La Buona Scuola”. Certo, partiremo da quello. Lo conosceremo e lo studieremo. Ma vogliamo fare una riflessione più ampia: vogliamo guardare più in là. La domanda che animerà le nostre OktoberFest sarà: «Che cos’è per noi “la buona scuola”?». Non vogliamo porci limiti! Tante cose delle nostre scuole non ci piacciono: è il tempo di osare, di volare alto coi sogni.

Per cominciare a familiarizzare col Rapporto “La Buona Scuola”, abbiamo preparato una guida riassuntiva: la potete scaricare qui, insieme al testo completo di "La Buona Scuola".

Che forma dare alla nostra partecipazione? Per i gruppi msacchini abbiamo pensato una traccia di OktoberFest. Ogni circolo, però, può adattare le proposte in modo diverso. Tra gli allegati ci sono diversi materiali di approfondimento. A voi la scelta, se concentrarvi sui temi specifici che vogliamo porre all’attenzione, o se strutturare una riflessione più generale.

A ogni gruppo chiediamo di produrre qualcosa di comune. Si tratta di scrivere un “Manifesto della buona scuola”. Nella traccia vi diamo qualche suggerimento, ma siate molto liberi. Potete organizzare come volete il vostro “Manifesto”, anche per semplici parole chiave. Con l’unione di tutti i Manifesti, costruiremo insieme la “buona scuola” del MSAC. Curiamo bene la promozione e la comunicazione dell'OktoberFest (con l'hashtag #iopartecipo), e cerchiamo di fare rete dentro l'AC e con altre associazioni dei nostri territori. Si sa, l'unione fa la forza!

Attenzione! Tutti gli studenti sono invitati a partecipare alla consultazione. E dunque, anche tutti i giovanissimi di AC! Perché non sfruttare questo tempo per parlare di scuola anche coi giovanissimi che ancora non sono msacchini? Le diocesi che non hanno ancora l’esperienza meravigliosa del MSAC possono utilizzare i materiali dell'OktoberFest MSAC per incontri nei gruppi, o magari per un momento pubblico di festa e dibattito. Se temete che parlare di scuola e di riforme sia troppo difficile, niente paura. Potete rompere il ghiaccio con un’attività di base, di quelle che di solito proponiamo ai gruppi MSAC appena nati: un’Assemblea Dinamica, o un check-up sulle condizioni delle scuole che i giovanissimi frequentano. Poi però, non fermatevi: scommettete sui giovanissimi, provate a scrivere anche voi il “Manifesto della buona scuola”!

E allora ci siamo, è "un giorno buono" per aprire in ogni scuola e in ogni territorio un cantiere di dialogo e di partecipazione. Viva il Movimento!

Iscriviti alla Newsletter del Movimento Studenti

Trova il tutor!

Visita il nostro canale su YouTube

Mostra su don Lorenzo Milani
Mostra su Vittorio Bachelet