Campo Nazionale 2009

Versione stampabileVersione stampabile

 

Fremiamo in attesa del prossimo appuntamento da vivere tutti insieme appassionatamente come grande famiglia dell’AC, cioè il Campo Nazionale del MSAC per segretari, assistenti e membri d’equipe diocesani!!! Stavolta ci incontreremo a Loreto dal 24 al 29 luglio per avviare all together questo secondo anno del triennio! “E ti vengo a cercare…” sarà il titolo del nostro campo che ci aiuterà ad andare al cuore della proposta associativa dell’anno prossimo, dedicato al tema delle relazioni, al fare “casa” con l’Altro, sulla scia dell’icona evangelica di Zaccheo (Lc 19,1-10). 
In particolare, per il movimento, ciò si tradurrà nella coniugazione del verbo “ACCOMPAGNARE”, che ci sembra condensare la ricchezza di quel cammino fatto assieme che caratterizza l’esperienza msacchina. All’inizio del decennio dedicato dalla Chiesa italiana al tema dell’educazione, l’idea è quella di presentare l’atteggiamento con cui il MSAC incarna la cura educativa, ovvero uno stile formativo tutto particolare perché da pari a pari basato sulla vicinanza alle persone che incontriamo negli ambienti di vita, in particolare a scuola. “Accompagnar-si” ci ricorda la passione per l’uomo del nostro tempo, per questa nostra storia.    

Le belle giornate di campo ci vedranno impegnati a riflettere e riscoprire la dimensione dell’alterità: parametro del nostro essere uomini e cristiani in questo nostro tempo. Una presenza quella dell’altro da scoprire come necessaria e non come accessoria per la nostra vita di ogni giorno. La responsabilità che la presenza dell’altro mi provoca è il contrario dell’indifferenza, è quella dimensione di coraggio che mi fa dire – assieme alla scuola di Barbiana -  I care, l’altro e il suo bene m’importa, mi sta a cuore perché m’interessa il “bene comune”, indice di fraternità e solidarietà. 
Questo  aiuterà noi msacchini a scoprire la bellezza di diventare i “collaboratori della gioia” dei nostri compagni di scuola, provando a pensare e a lavorare al “bene” che nelle nostre realtà scolastiche siamo chiamati a costruire, quel bene che diventa passione per l’uomo, che ci aiuta a passare dalla scuola alla piazza e a rendere le nostre relazioni civiche più “umanizzate”, facendo attenzione ai volti concreti di ogni giorno che sono poi i volti e le storie di tanti nostri fratelli che incrociano pure le nostre strade. Non è forse questo l’atteggiamento più giusto che ci ha insegnato l’AC... tra piazze e campanili? 

L’esperienza del campo estivo, che crediamo vi vedrà numerosi, sarà anche l’occasione per rilanciare il nostro bel movimento in attesa del suo 100esimo compleanno che festeggeremo nel prossimo 2010 in modo tutto speciale! In questi cento anni ci siete anche voi, con la storia del vostro circolo msacchino, del vostro impegno diocesano, con i nomi, i volti degli studenti delle vostre scuole, negli anni che vi hanno preceduto e che vi seguiranno… La storia del movimento è costruita dall’impegno di ciascuno e questo lo ricorderemo insieme col fenomenale appuntamento di aprile dell’ SFS… ma questa per ora è un’altra storia…

Vi aspettiamo dal 24 al 29 luglio a Loreto, “E ti vengo a cercare…” sarà anche l’occasione per le diocesi interessate a lanciare, nel proprio contesto, la proposta del MSAC, per… “venirci a cercare”, ovvero un’opportunità per formare giovanissimi in gamba incaricati della formazione del futuro circolo. Per ogni diocesi è indicata la partecipazione di un massimo di 6 persone. Segretari diocesani e assistenti, ma anche membri delle equipe diocesane, per i quali il campo nazionale sarà il luogo privilegiato di formazione associativa, di amicizia e di preghiera. 

Vi aspettiamo tutti con febbrile… attesa e intanto ci diciamo: “W il movimento!!!!!”. 
A presto,

Saretta, Marco, Stefano e don Nicolò

 

 

Iscriviti alla Newsletter del Movimento Studenti

Trova il tutor!

Visita il nostro canale su YouTube

Mostra su don Lorenzo Milani
Mostra su Vittorio Bachelet