Il referendum del 17 aprile 2016

Trivelle sì o no?

Versione stampabileVersione stampabile

Il 17 aprile 2016, i cittadini e le cittadine italiani sono chiamati alle urne per un referendum abrogativo. Di che cosa si tratta? In questa scheda formativa cerchiamo prima di tutto di capire che cos'è un referendum e quali sono le sue regole. Poi ci addentriamo nel caso specifico: in merito a che cosa voteremo il 17 aprile? Che cos'è un impianto di trivellazione? Quali saranno le conseguenze di una vittoria del "Sì"? Quali quelle del successo del "No"?

Con l'aiuto di Pasqualina Cordella, già incaricata regionale del MSAC per la Campania, proviamo ad approfondire il tema in modo obiettivo, senza interessi di alcun genere ma solo guidati dalla voglia di conoscere.

Perché, come abbiamo detto alla SFS di Montesilvano, la conoscenza è la base di ogni atto di partecipazione. E un referendum è, prima di tutto, un momento importante di partecipazione democratica.

Potete utilizzare queste schede a scuola, nei gruppi, con i vostri professori e compagni. Interessiamoci, discutiamo, confrontiamoci. Anche chi ha meno di 18 anni può fare esercizio di cittadinanza attiva. E per chi sarà chiamato alle urne, in particolare per chi per la prima volta può partecipare a una consultazione: che decidiate di astenervi o di votare, e che votiate per il "No" o per il "Sì"...buona esperienza di democrazia!

Iscriviti alla Newsletter del Movimento Studenti

Trova il tutor!

Visita il nostro canale su YouTube

Mostra su don Lorenzo Milani
Mostra su Vittorio Bachelet