In rilievo

Il Governo ascolti le proposte degli studenti

Corteo per la scuola

di Gioele Anni e Adelaide Iacobelli* - Il Governo ha incontrato a Palazzo Chigi i rappresentanti delle Associazioni Studentesche per discutere del disegno di legge “La buona scuola”. Erano presenti i ministri Madia, Boschi e Giannini, e il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio De Vincenti. Il confronto si è svolto in un clima sereno. La discussione è stata anche serrata sui temi più critici, ma sempre nel rispetto reciproco. Mentre aumenta la tensione intorno alla riforma della scuola, auspichiamo che tutti i soggetti coinvolti possano stemperare i toni più aspri e dibattere nel merito dei provvedimenti.

News

Studenti "Al posto giusto": le proposte del MSAC per cambiare la scuola

Il cantiere del MSAC, grazie al dialogo tra gli studenti di tutta Italia, ha costruito proposte concrete per le nostre scuole.
 
Alla Mo.Ca di Rimini abbiamo parlato di protagonismo degli studenti, soffermandoci in particolare su tre "spazi di protagonismo": la didattica, la valutazione e l'offerta formativa.
 
Nel file Power Point allegato a questo articolo sono contenute le proposte dei laboratori: sono...

Perché il MSAC non ha scioperato?

Scuola

di Gioele Anni e Adelaide Iacobelli* - Perché il Movimento Studenti di Azione Cattolica non ha scioperato? Tanti ci hanno fatto questa domanda. “Se non scioperate condividete la ‘Buona scuola’?”; “E siete contro gli insegnanti che hanno manifestato?”. No, gli studenti di AC ieri non hanno scioperato. Ma non riduciamo tutto a semplificazioni. Proviamo a chiarire la nostra scelta in tre punti.

Studenti protagonisti per cambiare la scuola - Il 5 maggio non scioperiamo

Pubblichiamo il comunicato approvato al termine della Mo.Ca. dai responsabili dei gruppi MSAC di tutta Italia. La scuola è un nostro diritto, non un dovere: per noi studenti di AC una scuola chiusa è uno schiaffo sul volto di Malala Youszafai e di tutte le ragazze e i ragazzi che nel mondo non godono del diritto all’istruzione.​ Parteciperemo alla mobilitazione, perché vogliamo che il testo del DDL "Buona Scuola" sia migliorato, ma con i nostri strumenti: informazione, dibattito e proposta dalle nostre scuole.

I responsabili diocesani del Movimento Studenti di Azione Cattolica (MSAC) si sono riuniti a Rimini dal 30 aprile al 2 maggio, per la quarta edizione del “Movimento in Cantiere” (Mo.Ca.) ...continua
 

"Buona scuola": materiali per la discussione nelle scuole

Il 5 maggio prossimo la scuola italiana vivrà una giornata di mobilitazione, per lo sciopero generale indetto dai sindacati dei lavoratori (docenti, dirigenti, personale).

Come studenti di AC non partecipiamo allo sciopero: riteniamo infatti che lo sciopero studentesco sia sbagliato per principio, perché non fa altro che violare un nostro stesso diritto: il diritto allo studio. Ne abbiamo spiegato le ragioni in questo comunicato. (continua)

Iscriviti alla Newsletter del Movimento Studenti

Trova il tutor!

Visita il nostro canale su YouTube

Mostra su don Lorenzo Milani
Mostra su Vittorio Bachelet

Warning!
You are using an outdated browser
For a better experience using this site, please upgrade to a modern web browser.
Get Firefox
Get Internet Explorer
Get Safari
Get Chrome
Get Opera