In rilievo

Appello nazionale C’è BiSogno di Scuola

50 proposte di studentesse e studenti per il bene del Paese

Dalla passione e dall'impegno di studentesse e studenti delle scuole superiori nasce l'Appello nazionale dal titolo inequivocabile C'è BiSOGNO di SCUOLA, rivolto alle istituzioni e alle forze politiche, agli insegnati e ai genitori, ai compagni di scuola e a tutti cittadini. L’Appello ha preso forma raccogliendo i contributi che i circoli del Movimento Studenti di Azione Cattolica hanno elaborato, confrontando e sognando proposte tra studenti per studenti. Abbiamo scelto di dedicare un tempo straordinario di studioe confronto, da novembre a oggi, su 10 tematiche scolastiche, che ci ha portato a dire come sogniamo la scuola di domani in tutta Italia, da Aosta a Palermo, da Trieste a Otranto. 

CIPS 2018 - C'è BiSogno di Scuola!

Carissime msacchine e carissimi msacchini,
carissime giovanissime e carissimi giovanissimi,
carissime studentesse e carissimi studenti,
è con grande gioia e con una buona dose di emozione, che annunciamo l'incontro tra tutte le studentesse e gli studenti d'Italia: dal 9 all'11 marzo, in 6 città d'Italia per i Campi Interregionali Per Studenti (CIPS)! Sono campi aperti a tutti gli studenti e a tutte le studentesse delle scuole superiori, promossi dal Settore Giovani e dal Movimento Studenti dell’Azione Cattolica. Tra ragazze e ragazzi di regioni diverse, ci confronteremo sul valore della scuola, su come influisce sulla nostra crescita personale e sullo sviluppo del nostro Paese, a 70 anni dall'entrata in vigore della nostra Costituzione. Tutto questo ci interessa, ci riguarda…il CIPS è per noi!

News

27 gennaio: Giornata della Memoria

 

 

“Siamo entrati da un cancello, siamo usciti da un camino e oggi il cancello è ancora aperto”

Questa la frase che più di tutte mi ha colpito nel corso di questi giorni a Cracovia, durante il Viaggio della Memoria organizzato dal Miur e dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. 

Eravamo circa 200 dall’Italia: studenti e docenti delle scuole, rappresentanti delle associazioni studentesche e dei genitori, membri del Consiglio Superiore della Magistratura e rappresentanti di Sinti, Rom e Camminanti, che per la prima volta hanno vissuto quest’esperienza di ricordo e di commemorazione dei propri defunti deportati con l’UCEI e il MIUR.

C’è bisogno di alternanza…ma non solo

Questa mattina il MSAC ha partecipato agli Stati Generali dell’alternanza scuola lavoro, organizzati dal Ministero dell’Istruzione e aperti dalla Ministra Fedeli. 

Abbiamo esordito ringraziando per l’opportunità di dialogo e confronto con tutti i soggetti che operano nel campo dell’Alternanza: studenti, genitori, scuole, uffici scolastici, enti ospitanti, regioni e  Ministero. 

Appello di studentesse e studenti per la sicurezza degli edifici scolastici

Sicurezza edifici scolastici

C’è biSogno di scuola. Per una volta non sono soltanto gli adulti a dirlo, ma siamo noi, migliaia di studentesse e studenti. C’è biSogno di una scuola che accenda i desideri di noi ragazzi, che ci aiuti a crescere come persone e come cittadini. Per questo il Movimento Studenti di Azione Cattolica sta elaborando un manifesto, che si intitolerà proprio “C’è biSo...

La scuola che sogniamo

I dieci punti che sognamo

10 proposte di studentesse e studenti per il bene del Paese

 

Oggi, 17 novembre, è la Giornata internazionale delle studentesse e degli studenti. La data fa riferimento a un terribile atto di violenza: 9 tra studenti e professori cecoslovacchi, nel 1939, furono giustiziati senza processo a seguito di una manifestazione antinazista. E così nel 1941 fu istituita la giornata che anche noi, come Movimento Studenti di Azione Cattolica,